La Casa Editrice





Nel maggio 1988 nasce la casa editrice
Il Grappolo di Antonio Corbisiero. L'editore si propone di fare chiarezza nel panorama nazionale della cultura di base e di operare per costruire un trampolino di lancio a nuovi autori, con la convinzione che nel variegato "mondo" letterario vi sono veri talenti.
L'appoggio e il sostegno di poeti e scrittori noti e meno noti è immediato. In dieci anni di attività sono stati pubblicati circa duecento titoli tra poesia, narrativa, saggistica.

La casa editrice ha partecipato ai Saloni del Libro di Torino dal 1989 al 2002; ai Saloni di Belgioioso dedicato ai piccoli editori nel 1991, 1992, 1994, 1995; alla Prima mostra-mercato dell'editoria di poesia a Giano dell'Umbria nel 1996 e ad eventi editoriali internazionali come la Buckmesse di Francoforte e il Salone del Libro di Barcellona.

E' presente in numerosi annuari fra cui: Catalogo degli editori italiani (ed. Bibliografica); Guida delle Regioni italiane (Sispr); Catalogo tematico dei piccoli editori (Aipe); Catalogo dei premi letterari (ed. Bibliografica). La casa editrice è iscritta all'agenzia italiana ISBN. Numerosi organi di stampa si sono occupati delle edizioni "Il Grappolo" e dei suoi autori, tra cui La Repubblica, Il Mattino, "La Stampa", "Millelibri", "Famiglia Cristiana", "Leggere", "L'Indice dei libri", "La Rivisteria".