24/02/2011 - Regolamento Premio Canapa

La casa editrice “Il Grappolo” s.a.s., con l’intento di valorizzare i poeti alle prime esperienze letterarie, organizza la sesta edizione del Premio di Poesia “Renata Canepa- una vita per l’arte” con il seguente bando di concorso: 1. Possono partecipare al concorso tutti gli autori italiani e stranieri con opere in lingua italiana. Due sono le sezioni: silloge inedita, dedicata al poeta Francesco Corbisiero, e raccolta edita. 2. Ogni concorrente potrà inviare per la prima sezione una silloge inedita di almeno 30 liriche a tema libero, di contenuto non superiore ai trenta versi, non vincitrici di precedenti premi. Per la seconda sezione occorre inviare un’opera in versi pubblicata esclusivamente negli anni 2009 o 2010. Libri ed elaborati devono pervenire alla sede dell’editrice in 3 copie. A parte, in busta chiusa, devono essere allegate le generalità complete dell’autore: indirizzo, telefono, indirizzo e-mail, dichiarazione di paternità delle opere. 3. Il termine ultimo di spedizione delle copie è il 28 febbraio 2011. Farà fede il timbro postale. 4. Non è prevista alcuna tassa di lettura, ma un contributo di spese di segreteria di 15 Euro da versare sul c.c.p. n. 72572019 intestato a Edizioni “Il Grappolo”- S. Eustachio di Mercato S. Severino (SA). 5. La giuria, il cui operato sarà insindacabile è composta da: Antonio Corbisiero, segretario senza diritto di voto, (giornalista, editore), Francesco D’Episcopo (docente universitario e critico letterario), Giacomo Giannone (poeta), Giuseppe Lupo (docente universitario e critico letterario). 6. I premi consistono in: Sezione A- Pubblicazione dell’opera vincitrice a cura della casa editrice “Il Grappolo” - Targa di merito ai cinque finalisti.- Sezione B- 500 euro per il primo classificato; - Targa di merito ai cinque finalisti. Segnalazioni ad altri poeti meritevoli. 7. La cerimonia di premiazione si terrà durante la prossima Fiera del libro di Torino. Eventuale data e luogo diversi saranno tempestivamente comunicati. Saranno invitati tutti i concorrenti. Soltanto i vincitori e finalisti saranno tempestivamente avvisati tramite lettera e dovranno ritirare personalmente i premi che non verranno spediti a domicilio. Tutte le spese di partecipazione restano a carico del partecipante. 8. La casa editrice si riserva la facoltà di pubblicare e divulgare a discrezione gli elaborati pervenuti, con l’indicazione del relativo autore. 9. I dattiloscritti non saranno restituiti. 10. La partecipazione al Premio implica conoscenza ed accettazione integrale del presente regolamento. La segreteria del Premio Edizioni “Il Grappolo” s.a.s. Parco S. Anna, 45 84080 Piazza del Galdo SA Telefax 089-894475 e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Internet: www.ilgrappolo.it





06/02/2010 - Premio "Renata Canepa"- Ecco i vincitori e finalisti

La giuria della quinta edizione del Premio nazionale di poesia “Renata Canepa”- Una vita per l’arte composta da Antonio Corbisiero (segretario con diritto di voto), Francesco D’Episcopo (presidente), Giuseppe Lupo (componente), ha assegnato il primo premio per l’opera inedita, che consiste nella pubblicazione del testo a Giacomo Giannone (INSEGUENDO LE PAROLE). Sono risultati finalisti Giulia Barbarulo (POESIE), Paolangela Draghetti (FAVOLE IN RIMA).Il primo premio per l’opera edita (500 Euro) è stato assegnato a Lerro Menotti (PRIMAVERA). Finalisti sono risultati G. Battista Basile (SE QUESTA FOSSE POESIA), Armando Giorgi (LA STRADA DELLA SERA). I vincitori e finalisti saranno premiati con targa dalla Giuria.La cerimonia di premiazione si svolgerà durante il prossimo Salone del libro di Torino (Lingotto), nello stand della Regione Campania, il 15 maggio 2010 con inizio alle ore 17,00.




04/01/2010 - Le Vie del sogno

LUNEDI' 4 GENNAIO SU RADIOALFA L'APPUNTAMENTO CON "LETTO ALLA RADIO". ANTONIO CORBISIERO PRESENTA "LE VIE DEL SOGNO". SI PUO' ASCOLTARE IN STREAMING SU www.radioalfa.fm
 
“Le vie del sogno” è il libro di Antonio Corbisiero direttore della casa editrice Il Grappolo, di cui parleremo lunedì alle 18.40 nell'appuntamento con la rubrica curata da Annavelia Salerno. A “Letto alla radio” Corbisiero racconterà del suo romanzo, dedicato al tema dell'emigrazione, e ad una disamina dei grandi nomi di italiani all'estero che si sono distinti per la loro arte. Tra questi figurano Madre Francesca Saverio Cabrini, Edoardo Migliaccio alias Farfariello, Ezio Taddei, Mario Scalesi, Emanuel Carnevali, Angelo Patri, Severino Di Giovanni. Nel libro Antonio Corbisiero include anche alcune considerazioni su scrittori italiani di successo, che hanno utilizzato ampiamente nelle loro opere il tema migratorio: in particolare Melania Mazzucco, Laura Pariani e Carmine Abate hanno costruito in questo senso una consolidata tradizione di riferimento. Corbisiero ama particolarmente, oltre la sua terra d’origine che è l’area salernitana, due regioni estreme come la Sicilia e il Piemonte. La rubrica va in replica la domenica alle 17.15. Si può ascoltare anche in streaming su www.radioalfa.fm.





06/02/2010 - Premio Canepa: nuovo incontro culturale tra Nord e Sud

In occasione della Fiera Internazionale del Libro di Torino
Premio Canepa: nuovo incontro culturale tra Nord e Sud

RUBIANA – Appuntamento con la cultura domenica 17 maggio, per la premiazione del Premio Nazionale di Poesia “Renata Canepa – Una vita per l’arte”, giunto alla 4° edizione. L’incontro, organizzato dalla casa editrice “Il Grappolo” di Mercato San Severino, in provincia di Salerno, ha avuto anche per il 2009 il patrocinio dell’amministrazione comunale, che ha messo a disposizione la sala consigliare del palazzo municipale per la cerimonia ufficiale, avvenuta a partire dalle ore 17. “A differenza di quanto avvenuto lo scorso anno”, ha spiegato ai presenti il sindaco, Michele Borletto, “non abbiamo potuto ripetere la bella esperienza di coinvolgere tutti gli scrittori rubianesi, in quanto il periodo pre-elettorale ci impedisce la diretta organizzazione delle manifestazioni. Abbiamo comunque ben volentieri patrocinato lo svolgimento della premiazione del Premio Nazionale di Poesia dedicato a Renata Canepa, rubianese d’adozione, che trovò ispirazione sul nostro territorio per numerose composizioni durante la sua vita”. A fianco del sindaco non poteva mancare Antonio Corbisiero, il titolare della case editrice “Il Grappolo”, organizzatore, per volontà testamentaria della scomparsa poetessa, del premio di poesia. A guidare la giuria il prof. Francesco D’Episcopo, docente di lingua italiana presso l’Università di Napoli ed il prof. Giuseppe Lupo, docente dell’Università Cattolica di Milano, scrittore e critico letterario. Al tavolo dei relatori anche l’assessore alla cultura, Edoardo Cantamessa, che ha prestato la voce per la lettura di alcuni versi della poetessa scomparsa. Due le sezioni interessate dalla premiazione: la raccolta inedita e la silloge edita. Per le opere inedite il vincitore è stato un giovane immigrato originario del Senegal, Papa Amadou Ndao, che ha presentato una raccolta di versi dal titolo “Poesie Emiliane”. Secondo il bando di concorso, Papa Amadou Ndao, oltre ad aver ricevuto una targa ricordo, avrà la possibilità di veder pubblicata gratuitamente la sua realizzazione. Tra i finalisti di questa sezione anche una aviglianese originaria di Rubiana, Germana Blandin Savoia, premiata con una targa ricordo consegnata dal prof. D’Episcopo. Per le opere edite, il premio in denaro e la targa ricordo sono andate ad Antonio D’Elia per il libro “L’orologio di Ctesibio”. Secondo le volontà dell’editore Corbisiero, per il prossimo anno le sezioni del premio saliranno a tre, con la l’apertura di un filone riservato ai giovani fino ai 40 anni, che si avvicinano anche solo con un’unica composizione alla poesia. 

Stefano Grandi
 



03/12/2009 - ANTONIO CORBISIERO AL PREMIO “LUIGI INCORONATO” Il 5 dicembre ad Ururi

Si svolgerà il 5 dicembre prossimo, alle 10,30, nell’aula magna della scuola “D.Gravino” di Ururi, in provincia di Campobasso, la cerimonia di premiazione della II Edizione del premio “Luigi Incoronato” promosso dal dinamico dirigente scolastico del locale Istituto comprensivo statale “D. Gravino”, il prof. Nicolino Iavasile. Il premio, riservato ai ragazzi delle scuole elementari e medie, ha il contributo e il patrocinio del Comune di Ururi e della Banca di Credito Cooperativo del Molise di S. Martino in Pensilis. In Giuria figurano, oltre al prof. Iavasile, il prof. Francesco D’Episcopo, docente dell’Università Federico II di Napoli e il direttore del Centro Studi “Pascal D’Angelo” di Mercato S. Severino e della casa editrice “Il Grappolo” S.a.s., Antonio Corbisiero. La manifestazione dedicata a Luigi Incoronato, nato in Canada, da genitori originari di Ururi, trasferitosi a Napoli come docente nelle scuole, amico di scrittori del calibro di Compagnone, Rea, Pomilio, autore di romanzi come Il Governatore , Scala a S. Potito e recentemente Gli Apaches del Molise e altri racconti pubblicato da “Il Grappolo” S.a.s., si aprirà con i saluti istituzionali, la presentazione della Giuria e proseguirà con la proclamazione dei vincitori e la letture delle opere premiate in lingua e in arberesche, in quanto il Comune di Ururi è tra quelli italiani di lingua albanese.